Perché gli stranieri vengono vaccinati negli Stati Uniti e dove è possibile?

Quali stati stanno vaccinando gli stranieri negli Stati Uniti, cosa significa questo per i turisti e quali sono i passi per raggiungerlo?

A causa di un lento - e talvolta infruttuoso o oscuro - tasso di immunizzazione contro covid-19 in vari paesi (Canada e alcuni dall'Europa), ricevere l'immunizzazione negli Stati Uniti è diventata un'alternativa. UN tiro di speranza che molte persone stanno apprezzando, riconsiderare o addirittura richiedere; però, Cosa significa che questo paese lo fa e molti cittadini del mondo scelgono questa opzione?

I vaccini si stanno muovendo ad altissima velocità nella terra dello zio Sam e, come è tua abitudine, hanno deciso di mostrare il loro potere al resto del mondo. Molti dei vostri stati hanno ora aperto a tutti l'ammissibilità ai vaccini 18 anni.

Che include i viaggiatori che arrivano da altri stati e persino da altre nazioni.

Diversi commentatori ed esperti sottolineano che questo potrebbe essere uno strumento insolito per marketing —Con grande vantaggio, ma pieno di clamore alla fine della giornata -, una spinta peculiare per l'economia, una sorta di nuova attrazione turistica o, perchè no?, un atto di buona fede nei confronti dell'umanità (che è idoneo per entrare nel paese). E forse troveremo un po 'di tutto in quella risposta che tanto cerchiamo.

Il governo degli Stati Uniti non si è pronunciato in modo esplicito sul turismo vaccinale, e gli stati rimangono autonomi nel decidere chi è o non è un candidato a ricevere il vaccino nel loro territorio. tuttavia, questa possibilità rimane positiva, affascinante, di successo e persino "altruista"; soprattutto per canadesi e messicani. Oms, non c'è bisogno di ricordare, sperimentano implementazioni molto lente nei propri paesi e sono geograficamente attratte per ottenerle tiro contro il covid-19 anche in un Walmart.

La foto: Frederic J. MARRONE / AFP

Il che ci fa anche riflettere, ancora, chi sono le persone che possono ricevere queste dosi e come alla fine diventa la salute (ancora) in una questione di risorse finanziarie nei paesi in cui la vaccinazione è stata una lotta. Proprio come il Canada e il Messico.

Ci sono dei rischi?

Ci sono parecchie cose da considerare. Possono negarti l'ingresso, risultato non ammissibile per il visto, prendere COVID-19 durante il viaggio o semplicemente non ricevere il vaccino.

Dobbiamo anche considerare questo, prima di cio, gli stati possono adottare misure restrittive nel tempo. Abbiamo già visto in Florida, California, New York e Texas che sono state prese nuove misure per impedire ai viaggiatori di ottenere vaccinazioni. Che colpisce direttamente i migranti che hanno dovuto trasferirsi per lavoro e altre opportunità. Thomas Kennedy, Coordinatore della Florida dell'organizzazione per i diritti degli immigrati United We Dream, ritiene che restrizioni come queste creino "una barriera crudele e deliberata per molti residenti della Florida, compresi gli immigrati privi di documenti, ma anche per molte persone senza accesso all'alloggio ».

Quali stati stanno vaccinando gli stranieri negli Stati Uniti?
La foto: CHANDAN KHANNA / AFP

Certo, ci sono anche stati come la California, che sono meno rigide, e gli attivisti dell'immigrazione riconoscono che questo rende gli irregolari in grado di proteggersi in un paese che prende la loro forza lavoro. Un traguardo e un aspetto davvero positivo per queste comunità.

Nota: In Esquire Mx non siamo né a favore né contro l'etica del turismo vaccinale.

Stati che consentono il vaccino ai viaggiatori

Arizona

Secondo il Dipartimento dei servizi sanitari dell'Arizona, “Il luogo in cui vivi non influisce sulla possibilità che qualcuno venga vaccinato in Arizona. Vedere i dettagli del sito di vaccinazione per ulteriori requisiti di identità e residenza, poiché i siti di vaccinazione della contea possono limitare gli appuntamenti ai residenti della contea ».

Tutto ciò che deve essere fornito è un documento di identità rilasciato dal governo degli Stati Uniti, oltre a un passaporto per dimostrare la tua età. Quello in questo caso, deve essere maggiore di 16 anni.

Louisiana

"Tutti della Louisiana 16 anni o più possono essere vaccinati contro il covid-19 », dettato dal Dipartimento della Salute della Louisiana. "Avere vaccinato gran parte della popolazione è la nostra migliore opportunità per tornare a una qualche forma di normalità. Basato su conversazioni con i nostri partner federali, siamo incoraggiati dal fatto che la Louisiana riceva dosi sufficienti per vaccinare tutti coloro che vogliono un'iniezione ».

Praticamente tutti i vaccini COVID-19 in Louisiana richiedono un appuntamento. È necessario scegliere una posizione sul sito Web del Dipartimento della salute della Louisiana e programmare.

Texas

«Non ci sono requisiti di residenza o cittadinanza per ricevere un vaccino COVID-19, e non è richiesto un numero di previdenza sociale », han dicho en Texas Health and Human Services.

La foto: Matthew Hatcher / OTTIENI IMMAGINI NORD AMERICA / Getty Images tramite AFP

Come prenotare una vaccinazione?

  1. Entra in Vaccine Spotter
  2. Scegli uno stato (e assicurati che la residenza non sia un requisito)
  3. Scegli il «tipo di vaccino». Johnson and Johnson è una dose singola, nel caso in cui i tempi di viaggio siano limitati.
  4. Prenota un appuntamento online (Walmart è il più semplice)
  5. Inserisci un'e-mail per inviare un appuntamento con le posizioni, Data, tempo e tipo di vaccino
  6. Arrivare all'appuntamento programmato e portare con sé un documento d'identità ufficiale rilasciato dal governo e un passaporto.
  7. Ricevi il vaccino e la scheda di vaccinazione da CDC. poi, aspettarsi 15 minuti in sala d'attesa prima di partire.
  8. Per tutti gli altri tipi di vaccini diversi da Johnson e Johnson, devi rimanere nel paese o tornare in mezzo 3 e 4 settimane per ricevere la seconda dose.

L'entrata Perché gli stranieri vengono vaccinati negli Stati Uniti e dove è possibile? è stato pubblicato per primo in Esquire.